Weebit Nano registra il primo chip demo a 22 nm

Weebit ReRAM nel processo FD-SOI a 22 nm fornisce NVM embedded affidabile e conveniente per IoT, edge AI e altre applicazioni a bassissimo consumo

3 gennaio 2023 — Weebit Nano Limited (ASX:WBT, Weebit o la società), uno dei principali sviluppatori di tecnologie di memoria di nuova generazione per l’industria globale dei semiconduttori, ha registrato (rilasciato alla produzione) chip dimostrativi che integrano la sua memoria ad accesso casuale resistivo (ReRAM) incorporata ) in un’avanzata tecnologia di processo FD-SOI (silicio completamente impoverito su isolante) a 22 nm.

Questo è il primo tape-out di Weebit ReRAM a 22 nm, uno dei nodi di processo più comuni del settore e una geometria in cui il flash incorporato non è praticabile.

Weebit ha collaborato con i suoi partner di sviluppo CEA-Leti e CEA-List per ridimensionare con successo la sua tecnologia ReRAM fino a 22 nm. I team hanno progettato un modulo di memoria IP completo che integra un blocco ReRAM multi-megabit destinato al processo FD-SOI a 22 nm, progettato per offrire prestazioni eccezionali per applicazioni connesse e a bassissimo consumo come IoT e edge AI.

Poiché il flash incorporato non è in grado di scalare al di sotto di 28 nm, è necessaria una nuova tecnologia di memoria non volatile (NVM) per geometrie di processo più piccole. Weebit ReRAM in 22nm FD-SOI offre una soluzione NVM embedded economica ea basso consumo in grado di resistere a condizioni ambientali difficili.

Coby Hanoch, CEO di Weebit Nano, ha dichiarato: “Siamo lieti di aver registrato nei tempi previsti il ​​nostro primo chip demo in 22nm. Stiamo continuando ad accelerare il percorso di Weebit verso geometrie più avanzate per soddisfare una chiara esigenza del mercato in applicazioni come microcontrollori, IoT, 5G, edge AI e automotive. L’NVM incorporato è un elemento chiave di tali progetti, ma poiché il flash incorporato è difficile da scalare al di sotto dei 28 nm, molte aziende stanno guardando a tecnologie emergenti come ReRAM. C’è un crescente interesse da parte delle aziende che desiderano utilizzare la nostra ReRAM per creare nuovi entusiasmanti prodotti in queste aree”.

Olivier Faynot, Head of Silicon Component Division, CEA-Leti, ha dichiarato: “La tecnologia FD-SOI offre prestazioni elevate con basse tensioni e basse perdite per consentire ai dispositivi di funzionare a frequenze più elevate con una migliore efficienza energetica. Consente inoltre una più facile integrazione di funzionalità aggiuntive come la connettività e la sicurezza. Con Weebit ReRAM disponibile su questo processo, il settore avrà un’opzione per le PMI altamente efficiente e robusta per le loro future innovazioni di prodotto”.

Il modulo ReRAM integrato di Weebit include un array ReRAM da 8 Mb, logica di controllo, decodificatori, IO (elementi di comunicazione Input/Output) e codice di correzione degli errori (ECC). È progettato con esclusivi circuiti analogici e digitali in attesa di brevetto che eseguono algoritmi intelligenti che migliorano significativamente i parametri tecnici dell’array di memoria. Tra gli altri vantaggi, la tecnologia ReRAM di Weebit eccelle in condizioni ambientali difficili, tra cui alte temperature, radiazioni e campi elettromagnetici, rendendola ideale per applicazioni come IoT, medicale, automobilistico e industriale.

I chip demo comprendono un sottosistema completo per applicazioni embedded, tra cui il modulo Weebit ReRAM, un microcontrollore RISC-V (MCU), interfacce di sistema, memorie e periferiche.

Informazioni su Weebit Nano Limited

Weebit Nano Ltd. è uno sviluppatore leader della tecnologia di memoria a semiconduttore di nuova generazione. L’innovativa RAM resistiva (ReRAM) dell’azienda risponde alla crescente esigenza di prestazioni significativamente più elevate e soluzioni di memoria a basso consumo in una gamma di nuovi prodotti elettronici come dispositivi Internet of Things (IoT), smartphone, robotica, veicoli autonomi, comunicazioni 5G e intelligenza artificiale . La ReRAM di Weebit consente agli elementi di memoria a semiconduttore di essere significativamente più veloci, meno costosi, più affidabili e più efficienti dal punto di vista energetico rispetto a quelli che utilizzano le soluzioni di memoria Flash esistenti. Poiché si basa su materiali fab-friendly, la tecnologia può essere rapidamente e facilmente integrata con flussi e processi esistenti, senza la necessità di attrezzature speciali o grandi investimenti. Visita www.weebit-nano.com e seguici su https://twitter.com/WeebitNano.

Weebit Nano e il logo Weebit Nano sono marchi o marchi registrati di Weebit Nano Ltd. negli Stati Uniti e in altri paesi. Altri nomi di società, prodotti e servizi possono essere marchi o marchi di servizio di altri.

.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *