Le sovvenzioni porteranno Internet ad alta velocità a 16.000 case e aziende nelle zone rurali del Maine

Dan Daggett ha radici profonde a Brookton, una piccola città nella contea di Washington, dove lui e la sua famiglia gestiscono un’attività di consulenza in servizi finanziari. Mercoledì ha avuto una chiamata Zoom di successo con altre due persone in altre parti del paese. Il giorno prima, ha dovuto annullare più riunioni perché la sua connessione Internet inaffidabile non funzionava per diverse ore.

Quei problemi di connettività dovrebbero presto essere un problema del passato. Brookton e 10 comunità circostanti otterranno la banda larga ad alta velocità attraverso una sovvenzione di 8,1 milioni di dollari annunciata questa settimana dalla Maine Connectivity Authority.

“Questo nuovo servizio renderà le nostre vite più facili”, ha detto Daggett.

L’agenzia per la banda larga del Maine ha assegnato un totale di 34 milioni di dollari in fondi federali a 12 progetti che avvicineranno lo stato al suo obiettivo: rendere disponibile Internet ad alta velocità a chiunque lo desideri entro la fine del 2024.

Secondo i dati federali, circa 116.000 case e aziende nel Maine, quasi il 18% dello stato, non avranno un servizio a banda larga. Le sovvenzioni annunciate mercoledì estenderanno il servizio a più di 16.000 case e aziende in 31 città in nove contee.

“Questo è il più grande investimento singolo nell’infrastruttura digitale a banda larga che sia mai stato fatto nello stato”, ha dichiarato Andrew Butcher, presidente della Maine Connectivity Authority. “E in un certo senso, abbiamo appena iniziato. È incredibilmente eccitante pensare di fornire 16.000 connessioni a coloro che non hanno la banda larga in questo momento. È un enorme investimento nella nostra economia rurale e nelle comunità rurali che beneficerebbero così tanto di questo tipo di infusione di fondi e infrastrutture”.

La Maine Connectivity Authority è un’agenzia quasi governativa formata dal legislatore nel 2021 per gestire un massiccio afflusso di dollari federali per migliorare l’accesso alla banda larga. In precedenza, la ConnectMaine Authority ha operato per 15 anni e ha amministrato da $ 750.000 a $ 1 milione all’anno in sovvenzioni per migliorare l’accesso alla banda larga. Ma quell’agenzia non ha mai avuto abbastanza soldi per fare gli enormi investimenti necessari per collegare completamente le comunità povere e rurali. In confronto, la nuova agenzia si è impegnata a spendere 150 milioni di dollari dall’American Rescue Plan Act e prevede di ricevere più di 230 milioni di dollari da un altro programma infrastrutturale federale.

Le sovvenzioni “Connect the Ready” annunciate mercoledì provengono dall’American Rescue Plan Act e integrano 17 milioni di dollari in investimenti privati ​​da parte di comunità e fornitori di servizi. Il programma è stato altamente competitivo e ha ricevuto 29 domande per un totale di 102 milioni di dollari. L’agenzia assegnerà una seconda tornata di sovvenzioni questa primavera. Il programma “Connect the Ready” ha assegnato denaro a progetti pronti per la costruzione, ma la Maine Connectivity Authority sta anche concedendo sovvenzioni per aiutare le comunità con la pianificazione tecnica nelle fasi precedenti e per incentivare il servizio “dell’ultimo miglio” incentivando i fornitori di Internet a diventare esistenti la banda larga appena un po’ più avanti verso le singole case e le imprese.

“Questo investimento segnala che siamo sulla buona strada”, ha detto Butcher.

“La chiave del successo sarà stratificare una varietà di strategie e investimenti”, ha aggiunto. “Stiamo dando la priorità alle zone rurali scarsamente servite e stiamo gettando le basi per quella prontezza su scala regionale per investimenti futuri a lungo termine”.

A Brookton, la sovvenzione è il risultato di anni di pianificazione, contributo della comunità e collaborazione. Il Greater East Grand Region Economic Council è un’organizzazione senza scopo di lucro formata da residenti di comunità remote ai margini delle contee di Aroostook, Washington e Penobscot. Sarah Strickland, direttrice economica del consiglio, ha affermato di aver iniziato a lavorare a questo progetto quando si sono resi conto che un migliore servizio a banda larga era la chiave per tutti i loro obiettivi economici e la pandemia di COVID-19 ha solo reso questo obiettivo più urgente. La mancanza di Internet ad alta velocità ostacola i bambini che cercano di fare i compiti, gli adulti che cercano di accedere ai servizi di telemedicina, gli imprenditori che cercano di costruire i loro marchi o semplicemente di ordinare forniture.

“Farà davvero un’enorme differenza in tanti modi”, ha detto. Una persona ha scritto a Strickland in merito alla notizia: “Non posso dirti quanto siano entusiasti i miei figli adolescenti”.

Daggett, recentemente eletto presidente del consiglio, ha lunghi legami familiari con Brookton ma ha vissuto la maggior parte della sua vita vicino a Bath e Brunswick. Ha avviato la sua azienda poco prima dell’inizio della pandemia di COVID-19. Lui e sua moglie si sono finalmente trasferiti definitivamente a Brookton e spera che la rete a banda larga più affidabile che sarà costruita da Consolidated Communications in 18 mesi attirerà altri a fare lo stesso.

“Molte di quelle persone potrebbero essere in grado di trascorrere più tempo qui e spendere più di quei dollari nella nostra regione invece di tornare da dove vengono”, ha detto. “Uscire dalla pandemia più che mai ci ha dimostrato che non devi necessariamente vivere dove lavori. Il lavoro a distanza è una possibilità”.


Utilizza il modulo sottostante per reimpostare la tua password. Dopo aver inviato l’e-mail del tuo account, ti invieremo un’e-mail con un codice di ripristino.

” Precedente

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *