La cattedra di informatica del CofC riconosciuta per il servizio a vita

Per Renée McCauley, professore e presidente del Dipartimento di Informatica, con una passione per l’educazione informatica che va ben oltre l’aula. Questo è uno dei motivi per cui è così un membro dedicato e volontario per l’Association for Computing Machinery (ACM), l’organizzazione di punta per i professionisti dell’informatica in tutto il mondo.

McCauley ha contribuito in modo significativo allo Special Interest Group on Computer Science Education (SIGCSE) di ACM, una comunità internazionale composta da migliaia di educatori, e sarà riconosciuta per il suo servizio al 54° ACM Technical Symposium on Computer Science Education nel marzo 2023, quando lo farà ricevere ufficialmente il Premio SIGCSE 2023 per il servizio a vita alla comunità dell’educazione informatica. Il premio onora un individuo che ha una lunga storia di servizio volontario alla comunità dell’educazione informatica.

McCauley è stata membro di ACM SIGCSE durante i suoi oltre 30 anni nella professione informatica. Per lei, partecipare alle conferenze SIGCSE è come andare al Sundance Film Festival, completo di scorci delle stelle!

“Ricordo di aver visto un autore di libri di testo dall’altra parte della stanza parlare di tecniche di insegnamento – per me era una celebrità”, afferma McCauley, che osserva che SIGCSE è un ottimo posto per trovare mentori. “Tutte le persone sono accessibili al SIGCSE, che non è quello che ti aspetti da una conferenza di esperti. È un’organizzazione altamente collegiale e un gruppo molto accogliente e collaborativo.”

Renée McCauley

Renée McCauley, presidente del Dipartimento di Informatica

La positiva esperienza SIGCSE di McCauley l’ha portata a fare volontariato per varie posizioni organizzative nel corso degli anni. Oltre a co-presiedere le conferenze annuali, è stata eletta al Consiglio di amministrazione SIGCSE per 12 anni – in carica per tre anni come membro generale del consiglio, tesoriere, presidente e presidente del passato immediato. Sotto la sua guida, l’organizzazione SIGCSE è cresciuta in diversi modi – dai membri alle dimensioni delle conferenze alla presenza internazionale – e si è introdotta programmi per educatori a livello K-12, nonché workshop professionali per nuovi docenti e direttori di dipartimento.

McCauley ha anche ricoperto posizioni dirigenziali presso l’organizzazione madre, ACM, per sei anni. Ha co-curato una rivista di ricerca sull’educazione informatica per sette anni e ha guidato o contribuito a diversi comitati internazionali di curriculum di informatica. È stata anche coinvolta nella creazione del ACM Incursioni rivista, e ha fatto parte di numerosi comitati e panel in altre organizzazioni nazionali e internazionali, tra cui l’IEEE (Institute of Electrical and Electronics Engineers) Computer Society, la National Science Foundation e il Computing Research Association Committee on the Status of Women.

Questi sono solo alcuni punti salienti dell’impronta professionale di McCauley nella comunità informatica internazionale. Ringrazia il College per averle dato la libertà, le opportunità e il sostegno quando era necessario.

“Sono grato al College per avermi dato l’opportunità di bilanciare le mie borse di ricerca, documenti di ricerca e servizio alla comunità per la comunità internazionale”, afferma McCauley. “Ha reso la mia carriera finora molto gratificante”.

Susan Rodger, professoressa presso il Dipartimento di Informatica della Duke University, ha nominato McCauley per il Lifetime Service Award, affermando: “McCauley ha guidato SIGCSE e la comunità dell’educazione informatica verso nuove direzioni e programmi con grandi vantaggi per tutti”.

“Mi piace ancora fare volontariato professionalmente e ho mantenuto un programma di ricerca attivo con finanziamenti NSF e molti collaboratori internazionali”, afferma McCauley, che è la prima docente donna a presiedere il Dipartimento di informatica del College. “Esamino documenti e proposte di sovvenzioni e faccio parte di comitati professionali. Attualmente, in qualità di presidente del dipartimento di informatica, sono più concentrato a livello locale, in particolare su come posso aiutare i docenti ad avere successo, incluso il tutoraggio di nuovi docenti verso il mandato e la promozione o l’istruttore senior. È importante aiutare a guidare i docenti per garantire che abbiano successo a lungo termine, poiché ciò si riflette notevolmente sulla qualità degli studenti e dei professionisti che produciamo – la prossima generazione di scienziati informatici – e sull’impatto che ciò ha sulla società in generale “.

“Vincere il SIGCSE Lifetime Service Award è un onore straordinario e il Dr. McCauley merita davvero questa distinzione”, afferma Sebastiano van DeldenPreside della Scuola di Scienze, Matematica e Ingegneria del Collegio.“Non solo è un’esperta e studiosa di fama internazionale, ma è un’eccezionale presidente di dipartimento che tira fuori il meglio dai suoi colleghi, studenti e personale. Ho il privilegio di lavorare con lei e beneficiare del suo tutoraggio e della sua amicizia”.

Il 17 marzo 2023, McCauley riceverà ufficialmente il Lifetime Service Award e parlerà al 54° ACM Technical Symposium on Computer Science Education, che si terrà a Toronto, in Canada. Parlerà di come è stata coinvolta per la prima volta con SIGCSE; su come, anno dopo anno, si è sempre più impegnata; e, infine, su tutte le persone fantastiche che ha incontrato e le hanno fatto da mentore. Spera di incoraggiare i giovani colleghi a iniziare a impegnarsi e contribuire in modo simile negli anni a venire.

Ora McCauley è la conferenza che i partecipanti alle celebrità sperano di vedere.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *