Gli utenti di Pixel 7 sono furiosi con Google per non essersi assunti la responsabilità del vetro frantumato

Ormai è ovvio che tutti questi utenti Pixel 7 e Pixel 7 Pro non hanno semplicemente lasciato cadere i loro dispositivi o si sono seduti su un mattone. Poiché la linea Pixel 6 deve ancora riscontrare un problema simile, il problema potrebbe essere correlato all’alluminio utilizzato sulla barra della fotocamera della serie Pixel 7. E mentre molti dei Redditor sul sito dei social media sono in qualche modo arrabbiati con Google per gli errori di progettazione che hanno portato al problema, sono furiosi con l’azienda per come ha risposto alle loro lamentele.

Google afferma che la garanzia di Pixel 7 non include danni fisici

o Abbonato Reddit con la maniglia rsaxena6991 ha scritto del vetro che copre la barra della fotocamera posteriore del suo Pixel 7 Pro che si è frantumato spontaneamente. Da allora ha combattuto con Google e dice: “Tuttavia, hanno lottato per convincerli a coprire questa frantumazione spontanea in garanzia nonostante la condivisione di innumerevoli articoli su Reddit, ID dei casi di supporto di Google, ecc. dimostrando che l’hanno coperto in garanzia per alcuni clienti che hanno affrontato lo stesso identico problema continuano a dire che non coprono i “danni fisici”.

Continua osservando che è “assolutamente sventrato da questo e mi viene chiesto di pagare $ 400 per ripararlo tramite il loro centro di riparazione. Per riferimento, non c’è stato alcun impatto fisico, non ho lasciato cadere il telefono, ho esercitato stress o è stato soggetto a fluttuazioni di temperatura estreme (queste sono le condizioni in cui annullano la garanzia e non il “danno fisico”). Quindi consiglierei a chiunque abbia intenzione di acquistare questo telefono di tenerlo a mente. Questo è un problema reale e google non si assume la proprietà di questo o trattare i consumatori in modo equo”.

Questo non è l’unico commento che fa esplodere il comportamento di Google e mentre la frantumazione del vetro stesso ha fatto sì che alcuni Redditor trattenessero l’acquisto di un modello Pixel 7, la successiva incapacità di agire di Google ha sigillato l’accordo. Leggi questo post di un Redditor usando il nome Popeye-marinaio-uomo. “Ero poche ore dopo aver finalmente premuto il grilletto per l’acquisto di un Pixel 7 Pro a causa dell’attuale sconto di $ 150; e il telefono e l’alimentatore languiscono nel mio carrello del Google Store da una settimana… mi aspettano semplicemente per eseguire l’acquisto.”

Dopo aver consumato una lattina di spinaci, Popeye continua dicendo: “Ma dopo aver letto tutte queste storie dell’orrore su a) la rottura del vetro e b) Google non” possiede “né il problema, né la responsabilità per la necessaria, successiva riparazione del telefono in modo schietto, giusto e onesto, non è proprio possibile che io acquisti questo telefono.Forse se Google, un giorno (se mai) parlasse del problema, lo riconoscesse e, cosa più importante, indicasse che il problema è stato COMPLETAMENTE risolto , potrei riconsiderare, ma fino ad allora rimarrò fedele alla mia Galassia relativamente antica.”

Gli utenti di Pixel 7 e Pixel 7 Pro vogliono che Google si assuma la responsabilità

E come abbiamo detto, questo non è l’unico post di un consumatore spaventato dall’acquisto di un dispositivo della serie Pixel 7 a causa dell’incapacità di Google di assumersi la responsabilità. Francamente, abbiamo capito. Google è stato picchiato senza pietà per il bugfest che era la linea Pixel 6 (anche se devo ammettere che io stile adoro il mio Pixel 6 Pro) e si è ripreso per consegnare uno dei migliori telefoni del 2022. Google non vuole che nulla faccia sembrare cattiva la linea Pixel 7. Ma a differenza dei bug del software, nessun aggiornamento riparerà il vetro frantumato.

Mentre è vero che alcuni dei post su Reddit provengono da utenti Pixel 7 e Pixel 7 Pro i cui telefoni rimangono intatti, c’è questo dall’abbonato Reddit Sikkersky che scrive: “Un singolo thread su questo subreddit da solo aveva oltre 20 segnalazioni confermate del problema e circa 50 risposte in totale, indicando un numero significativo di individui interessati. È inaccettabile per un’azienda così rispettabile come Google per produrre un prodotto difettoso e per i clienti a dover lottare per la copertura della garanzia. È importante che il problema venga risolto e che Google sia ritenuta responsabile dei propri errori di produzione”.

Sembra che ora la palla sia nel campo di Google. C’è un discreto numero di possessori della serie Pixel 7 che stanno aspettando di vedere se faranno riparare il loro telefono o sostituirlo da Google per un problema che, a quanto pare, l’azienda stessa ha causato.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *