Science

Finalmente sappiamo come i buchi neri producono la luce più brillante dell’universo: ScienceAlert

Per qualcosa che non emette luce che possiamo rilevare, i buchi neri adorano semplicemente ammantarsi di splendore. Parte della luce più brillante dell’Universo proviene infatti da buchi neri supermassicci. Beh, non in realtà i buchi neri stessi; è il materiale che li circonda mentre assorbono attivamente grandi quantità di materia dalle loro immediate vicinanze. Tra …

Finalmente sappiamo come i buchi neri producono la luce più brillante dell’universo: ScienceAlert Leggi altro »

Il telescopio Webb fa una scoperta senza precedenti di esopianeti nello spazio lontano

Il potente telescopio Webb non ha bisogno di scattare belle foto per rivoluzionare la nostra comprensione del cosmo. Gli astronomi hanno focalizzato l’osservatorio spaziale – che quest’anno ha raggiunto con successo il suo avamposto a un milione di miglia dalla Terra – sull’esopianeta simile a Saturno (che significa pianeta oltre il nostro sistema solare) WASP-39 …

Il telescopio Webb fa una scoperta senza precedenti di esopianeti nello spazio lontano Leggi altro »

Un acceleratore di particelle appena acceso potrebbe rivelare forme rare di materia

A poche centinaia di piedi da dove siamo seduti c’è una grande camera metallica priva di aria e drappeggiata con i fili necessari per controllare gli strumenti all’interno. Un raggio di particelle attraversa silenziosamente l’interno della camera a circa la metà della velocità della luce finché non si schianta contro un pezzo di materiale solido, …

Un acceleratore di particelle appena acceso potrebbe rivelare forme rare di materia Leggi altro »

25 foto dello spazio che potrebbero cambiare il modo in cui vedi il nostro universo e farti sentire molto piccolo

Webb ha catturato la regione di formazione stellare della Nebulosa Tarantola in questa immagine a mosaico che si estende per 340 anni luce.Team di produzione NASA, ESA, CSA, STScI, Webb ERO Cominciamo vicino a casa. Anche qui, puoi vedere che lo spazio è enorme, più grande di quanto probabilmente ti rendi conto. Quella sulla destra …

25 foto dello spazio che potrebbero cambiare il modo in cui vedi il nostro universo e farti sentire molto piccolo Leggi altro »

Cosa hanno in comune il polpo e il cervello umano

I polpi hanno complessi occhi “a macchina fotografica”, non visti qui in un animale giovane. Credito: Nir Friedmann Cefalopodi come polpi, calamari e seppie sono animali molto intelligenti con sistemi nervosi complessi. In I progressi della scienzaun team guidato da Nikolaus Rajewsky del Max Delbrück Center ha ora dimostrato che la loro evoluzione è collegata …

Cosa hanno in comune il polpo e il cervello umano Leggi altro »

Umani e polpi discendono dallo STESSO animale vissuto 518 milioni di anni fa

I polpi e gli umani discendono dallo stesso animale primitivo simile a un verme che visse 518 milioni di anni fa, e questo potrebbe essere il motivo per cui le creature a otto arti sono molto intelligenti. La creatura, nota come Facivermis yunnanicus, è il primo esempio noto di animali che si sono evoluti per …

Umani e polpi discendono dallo STESSO animale vissuto 518 milioni di anni fa Leggi altro »

Il video cattura il photobombing della luna sul sole

La luna ha effettuato l’ultima fotobomba questa settimana quando si è spostata davanti al sole e ha bloccato la superficie ardente con una sagoma scura mentre un satellite osservava. Il satellite GOES che osserva il sole e il suo strumento SUVI (Solar Ultraviolet Imager) hanno catturato lo spettacolo cosmico osservando la calda atmosfera esterna del …

Il video cattura il photobombing della luna sul sole Leggi altro »

Orion entra nell’orbita lunare che gli consentirà di stabilire un record di distanza

Commenta questa storia Commento Dieci giorni dopo il lancio dal Kennedy Space Center, la navicella spaziale Orion della NASA venerdì è entrata in un’orbita distante attorno alla luna, completando un’altra pietra miliare in una missione che secondo i funzionari dell’agenzia spaziale è andata molto bene finora. I propulsori di Orion hanno sparato alle 16:52 ora …

Orion entra nell’orbita lunare che gli consentirà di stabilire un record di distanza Leggi altro »

La Terra potrebbe subire la settima estinzione di massa, non la sesta: “Una vera diminuzione dell’abbondanza di organismi”

Una nuova ricerca indica che un’estinzione di massa si è verificata 550 milioni di anni fa, durante il periodo Ediacaran. Messaggio di creature di 550 milioni di anni al presente. La Terra è attualmente nel bel mezzo di un’estinzione di massa, perdendo migliaia di specie ogni anno. Una nuova ricerca suggerisce che i cambiamenti ambientali …

La Terra potrebbe subire la settima estinzione di massa, non la sesta: “Una vera diminuzione dell’abbondanza di organismi” Leggi altro »

Finalmente sappiamo come i buchi neri producono la luce più brillante dell’universo: ScienceAlert

Per qualcosa che non emette luce che possiamo rilevare, i buchi neri adorano semplicemente ammantarsi di splendore. Parte della luce più brillante dell’Universo proviene infatti da buchi neri supermassicci. Beh, non in realtà i buchi neri stessi; è il materiale che li circonda mentre assorbono attivamente grandi quantità di materia dalle loro immediate vicinanze. Tra …

Finalmente sappiamo come i buchi neri producono la luce più brillante dell’universo: ScienceAlert Leggi altro »